Mastersail Ormeggi

Ormeggi

Non esiste un ormeggio identico a quello precedente ma una volta fatto tuo il metodo, nessuno te lo porterà via. La differenza tra riuscire ad ormeggiare e saper ormeggiare non è una banalità e non può essere lasciata al caso. Prevedere gli effetti, evitare direttamente le cause. Controllo alimentato dall’autocontrollo. Una sequenza di gesti familiari che ti fanno stare tranquillo. Rientrano in porto con voi le vostre famiglie, le vostre barche e le vostre cauzioni.

Ormeggiare è anche e soprattutto uno stato mentale.E’ prepararsi ad arrivare. A volte solo per sostare, fermarsi per poco e subito ripartire. A volte invece per restare. Và ben al di là della perfetta esecuzione, del gesto più o meno elegante, della manovra completata al primo colpo. Della sensibilità della mano, della precisione dell’occhio e della velocità di reazione. Che si tratti del virtuosismo dell’esperto o della botta di culo del principiante, non ci sarà mai un ormeggio identico a quello precedente. Cambierà il vento, cambieranno i vicini, cambierà la barca, cambierà il motore, cambieranno i porti, cambierà l’onda. Ma quando hai fatto tuo il metodo, nessuno te lo porterà più via. Organizziamo questo corso con un massimo di 5 allievi in collaborazione con la scuola Vivere la Vela.

Guarda la gallery

Chiedimi informazioni